Tra i due litiganti…

0
1037

Di Michele Di Filippo

A Salerno, in via Lungomare, c’è una spiaggetta che da poco è stata ripulita è messa a nuovo. È la spiaggia di Santa Teresa, spiaggia storica per la città di Salerno. Ora è diventata quasi un salottino per i salernitani che vi si recano per correre, prendere il sole, gustare una bibita acquistata al vicino chioschetto. Eppure non tutti sono felici. La scorsa domenica ho ascoltato un dialogo tra due topolini, sbucati all’improvviso da un angolo nascosto tra le rocce. Il più grosso diceva all’altro: “Lascia subito quel pacchetto di patatine che quel bambino distratto ha lasciato cadere sulla spiaggia, l’ho visto prima io ed è tutto mio!”. Il compagno, più piccolo e timido ma forse ancor più affamato, ribatteva: “Non importa chi l’ha visto per primo, da quando hanno ripulito la spiaggia non c’è praticamente più cibo per noi!”. Stanno ancora litigando quando sono entrambi colpiti dalla lunga parla del bagnino che in un solo colpo mette fine al rumoroso quanto inutile litigio.
E’ meglio allearsi per difendersi dai nemici più forti che litigare rischiando la vita.