Amore e musica, questi gli ingredienti del quinto giorno da “Fabula”

0
285

Solidarietà, amore per la musica, verso se stessi e lo sport. Sono stati questi gli ingredienti che hanno caratterizzato la quinta giornata del Premio Fabula. A dare inizio alla giornata il primo incontro all’Arena Troisi con i fumettisti di Trumoon. A 34 anni dal lancio ufficiale della prima rivista a fumetti prodotta a Salerno che ha tenuto a battesimo alcuni tra i più importanti esponenti del settore, la magia del fumetto sarà di scena a Fabula con Luca Raimondo e Giuseppe De Nardo accompagnati da un gruppo di giovani della nuovissima leva di Trumoon.

Subito dopo i giovani creativi sono stati colpiti dalla dolcezza e dalla semplicità del musicista e cantante Pier Cortese che ha tenuto un incontro dal titolo “Musica e Parole”. Lo scorso aprile, Cortese è tornato sulle scene con un progetto dedicato ai più piccoli. Brani inediti che spaziano dal rispetto degli animali, alla natura, all’avventura e all’ambiente, scritti con il preciso intento di veicolare messaggi positivi a quelli che saranno gli adulti di domani.

Ma l’emozione più grande è stata quando all’Arena è arrivato l’atleta paralimpico Oney Tapia. La sua è una bellissima #StoriadalGranFinale: arriva in Italia da Cuba per giocare a baseball, perde la vista mentre lavorava come giardiniere e, invece di abbattersi, inizia a giocare a goalball e torball. Con sacrificio e dedizione, ha vinto la medaglia d’oro ai Campionati europei paralimpici di Grosseto e la medaglia d’argento ai Giochi Paralimpici in Brasile. È anche il vincitore dell’ultima edizione di Ballado con le Stelle dove ha dimostrato grande agilità nel ballo.

Subito dopo la serata è proseguito nell’area spettacoli di piazza Giovanni XXIII. Tra i premiati anche Pier CorteseValerio Catoia, il ragazzino affetto da sindrome di down che quest’estate ha salvato una bambina dall’annegamento; Erich Fasolino, Maggiore dell’Arma dei Carabinieri e comandante della Compagnia di Battipaglia; lo scrittore Vincenzo Cantalupo e lo stilista Giuseppe Volturale.

Tutto pronto per la chiusura dell’ottava edizione del Premio Fabula che saluterà giovani creativi e pubblico oggi, mercoledì 6 settembre 2017, con un ospite speciale. Sarà, infatti, Alessandro Siani a spegnere idealmente le luci dell’edizione iniziata venerdì scorso e che ha portato a Bellizzi 190 giovani creativi che hanno incontrato personalità del mondo delle istituzioni, dello spettacolo e della società civile in un programma variegato ed eterogeneo costruito per offrir loro tante esperienze e punti di vista diversi.

Alle 18.00, l’Arena Troisi accoglierà i ragazzi di Ma Basta!, associazione contro il bullismo nata da un’idea degli studenti della II A dell’istituto Galilei – Costa di Lecce che insieme a giovani e giovanissimi hanno deciso di girare l’Italia per spingere le vittime a denunciare e far comprendere ai bulli che le loro azioni possono avere ripercussioni gravissime nelle vite di chi non ha la forza di affrontarli per venirne fuori.  Alle 20.00 invece toccherà ad Alessandro Siani che si racconterà ai giovani creativi ed al pubblico di Fabula in una lunga intervista che si terrà presso l’area spettacoli di Piazza Giovanni XXIII. Quella di Siani è a tutti gli effetti una #StoriadalGranFinale perché ha visto realizzarsi il sogno di un ragazzino napoletano con un’innata simpatia e la meravigliosa capacità di far ridere anche restando in silenzio. Oggi Alessandro Siani è forse il più noto esponente della nuova leva della comicità italiana. Dal teatro a film di successo, fino a diventare regista di film che lui stesso scrive e che registrano numeri da capogiro.

La serata conclusiva sarà anche dedicata alla proclamazione delle favole fiabe e racconti di Fabula 2017 me sarà trasmessa in diretta da Lira Tv a partire dalle 20.30.

INFORMAZIONI UTILI I laboratori pomeridiani sulla parola hanno inizio alle 14 e sono tenuti da Ivano MontanoAniello Nigro e Tina Galano mentre l’area incontri, attiva dalle 18, è affidata a Concita De Luca. Le serate si tengono sempre prezzo Piazza Giovanni XXIII a partire dalle 20.00. Tutte le informazioni che riguardano Fabula sono reperibili al sito www.premiofabula.it, gli aggiornamenti del programma sono consultabili in tempo reale sulla pagina Facebook PREMIO FABULA. Tutte le serate sono ad ingresso gratuito.